Firma il Sindaco Piero Fassino

Firma il Sindaco Piero Fassino

Martedì 30 giugno, a Palazzo Civico, in occasione della seduta congiunta delle Commissione Legalità (presidente: Fosca Nomis) e Quarta (presidente: Guido Alunno), l’Alleanza delle Cooperative del Piemonte ha presentato al Comune di Torino e alla stampa la proposta di legge di iniziativa popolare contro le false cooperative. Un importante occasione di confronto sul tema della legalità.

          “Siamo lieti – ha detto Giancarlo Gonella, presidente Legacoop Piemonte e Alleanza delle Cooperative del Piemonte – dell’adesione della Commissione Legalità, degli amministratori comunali e di Avviso Pubblico alla nostra proposta, già presentata ben prima dell’inchiesta Mafia Capitale. È una battaglia di tutte le Istituzioni per salvaguardare un patrimonio importante per l’economia e la società”.

          “Non è scontato che un’Amministrazione locale scelga di affrontare il tema della legalità, anche con un’apposita Commissione” – ha affermato Fabrizio Ghisio, direttore ConfCooperative Torino.

           “Oggi nessuno è vaccinato contro l’illegalità – ha dichiarato Fosca Nomis – e per questo è fondamentale che le Istituzioni siano al fianco degli imprenditori onesti e promuovano iniziative per tutelare la leale concorrenza e i diritti di lavoratrici e lavoratori”.

           “Siamo in una fase – ha dichiarato Guido Alunno – in cui si rischia di screditare l’intero sistema delle cooperative, fondamentale per l’economia piemontese e nazionale. C'è una battaglia culturale da vincere per la legalità e la piena correttezza di chi opera nel settore”.

Oltre ai presidenti delle due Commissioni, alla vicepresidente della Comm. Legalità Paola Ambrogio e a numerosi consiglieri comunali, hanno firmato oggi per la proposta di legge anche il sindaco Piero Fassino , il vicesindaco Elide Tisi , gli assessori Ilda Curti , Domenico Mangone ed Enzo Lavolta e il vicepresidente del Consiglio Comunale Gioacchino Cuntrò .

 A poche settimane dall’avvio della Campagna in Piemonte sono state raccolte già più di mille firme.

 

 

Articolo precedente Conferenza stampa 30.06.2015
Prossimo Articolo Terza assemblea dell’ACI Piemonte
Stampa
1135 Rate this article:
No rating

Name:
Email:
Subject:
Message:
x