Giancarlo Gonella confermato Presidente dell'ACI Piemonte

Giancarlo Gonella confermato Presidente dell'ACI Piemonte

Venerdì 11 luglio 2014, a Torino, si è svolta la seconda Assemblea dell’Alleanza delle Cooperative del Piemonte.

Al termine dell’Assemblea sono stati confermati i vertici dell'Alleanza: il Presidente regionale, Giancarlo Gonella, e i co-presidenti Domenico Paschetta e Alberto Garretto. "Stiamo andando verso la rappresentanza unica", ha detto Gonella. "L'unità del movimento cooperativo può portare ad una maggiore semplificazione della rappresentanza e creare nuovo sviluppo sul territorio".

Sono quasi 2.000 le cooperative piemontesi dell'Alleanza, operanti nei diversi settori - agroalimentare, costruzioni, distribuzione commerciale, credito, beni culturali, logistica - per un fatturato totale di 14 miliardi e mezzo di euro, l' 8% del PIL regionale. I soci sono oltre il milione e 65.000 gli occupati, di cui l'80% assunto a tempo indeterminato. Presente all'incontro anche l'assessore regionale per le Pari Opportunità Monica Cerutti, che ha assicurato il suo impegno affinchè la Regione Piemonte non operi tagli orizzontali su tutti i capitoli. "Inciderebbero anche sul welfare, colpendo proprio quelle fasce svantaggiate che si vogliono sostenere".

Concludendo i lavori, il presidente nazionale Mauro Lusetti ha sottolineato che "la crisi ha messo in luce che il modello convenzionale di impresa è fallito. La cooperazione deve valorizzare la propria differenza e la funzione sociale che esprime. Ora tocca a noi proseguire sul percorso di unificazione del movimento cooperativo".

In allegato la relazione del Presidente regionale Giancarlo Gonella

Scarica qui la relazione

Articolo precedente Seconda assemblea dell'ACI Piemonte
Prossimo Articolo Comitato Esecutivo Alleanza delle Cooperative
Stampa
915 Rate this article:
No rating

Name:
Email:
Subject:
Message:
x