La Federazione Italiana della Mutualità Integrativa Volontaria opera per la promozione, lo sviluppo e la difesa del movimento mutualistico volontario nel campo assistenziale, sanitario, previdenziale, culturale e ricreativo, per contribuire a migliorare le condizioni economiche e sociali della collettività, nell’ambito di un completo e moderno sistema di sicurezza sociale.

La federazione aderisce alla Lega nazionale delle cooperative e mutue, all’Associazione internazionale della mutualità e partecipa al Forum del terzo settore.

La mutualità volontaria è una forma storica di solidarietà, uno strumento di risposta ai bisogni sociali che si esplica attraverso le Società di mutuo soccorso, forme di associazionismo economico volute dai lavoratori a partire dalla seconda metà dell’800.

Nata per fornire un contributo al miglioramento della vita e delle condizioni dei cittadini, nel corso dei suoi 150 anni di vita la mutualità volontaria – che incarna la terza via tra l’intervento pubblico e l’iniziativa privata a scopo di lucro – ha mantenuto l’impostazione solidaristica originaria. Più recentemente ha confermato la validità della propria proposta svolgendo un ruolo nella riorganizzazione del welfare sociosanitario del nostro paese.

Coordinatore: Ermanno Sacchetto