POLO UNITELMA SAPIENZA DEL PIEMONTE

POLO UNITELMA SAPIENZA DEL PIEMONTE

È stata presentata oggi, presso la sede nazionale di Legacoop, la convenzione sottoscritta dall’Università degli studi di Roma - Unitelma Sapienza e Legacoop Piemonte – Inforcoop Lega Piemonte per la costituzione del POLO UNITELMA SAPIENZA DEL PIEMONTE con sede a Torino.

Il Polo di Torino, il primo costituito in Piemonte, collocato presso Inforcoop Lega Piemonte in Via Treviso 12, ha l’obiettivo di promuovere la formazione, la ricerca e la crescita culturale attraverso la garanzia di un presidio di qualità e trasparenza sia didattica che operativa con la specifica competenza che contraddistingue Unitelma Sapienza e Legacoop Piemonte attraverso l’agenzia formativa Inforcoop Lega Piemonte.

I soggetti che si immatricolano tramite Inforcoop Lega Piemonte acquistano a tutti gli effetti lo status di studenti universitari di “Unitelma Sapienza”. Presso la segreteria studenti di Via Treviso sarà possibile ricevere:

-          informazioni sull’accesso ai corsi e sugli sbocchi lavorativi;

-          assistenza per la richiesta della valutazione curriculare alla Commissione didattica dell’Università ai fini dell’immatricolazione;

-          informazioni ed assistenza per il perfezionamento dell’immatricolazione;

-          informazioni sulle entità e modalità dei pagamenti delle tasse universitarie;

-          informazioni ed assistenza su tutte le procedure previste dall’Università per la normale frequenza dello studente (prenotazione esami, consultazione piano di studio);

-          assistenza per l’accesso alle aree riservate allo studente quali area amministrativa, lezioni digitali e web mail.

Alla presentazione sono intervenuti: Antonello FOLCO BIAGINI, Magnifico Rettore Unitelma Sapienza; Donato SQUARA, Direttore Generale di Unitelma Sapienza; Giancarlo GONELLA, Presidente di Legacoop Piemonte; Dimitri BUZIO, Presidente di Inforcoop Lega Piemonte e Mauro LUSETTI, Presidente di Legacoop Nazionale.

 

“Il Polo di Torino -ha sottolineato Giancarlo GONELLA, Presidente di Legacoop Piemonte-  ha come finalità quella di accompagnare la crescita delle Imprese, Cooperative ed Enti, delle persone e delle organizzazioni adottando risposte innovative e sostenibili per affrontare le sfide e le trasformazioni nel mondo del lavoro, il Polo si prefigge di favorire l’inclusione lavorativa tramite percorsi finalizzati all’orientamento professionale ed al reinserimento lavorativo e di erogare attività di Politiche Attive del Lavoro, come interventi di carattere informativo, formativo e consulenziale”.

 

“La convenzione sottoscritta oggi –ha commentato Antonello FOLCO BIAGINI, Magnifico Rettore Unitelma Sapienza- ha l’obiettivo di promuovere la formazione e la cooperazione tra il mondo della ricerca e quello del lavoro, la crescita culturale attraverso un presidio di qualità che possa interagire con le imprese per sensibilizzare e sviluppare le capacità dei professionisti di domani, al fine di potenziare e consentire loro di trovare soluzioni sostenibili alle sfide globali”.

 

“La transizione all’economia digitale -ha affermato Mauro LUSETTI, Presidente di Legacoop Nazionale- richiede, oltre a quello in tecnologie per i processi produttivi, un investimento sulle persone per aggiornarne il capitale di competenze e metterle in condizione di rispondere alle esigenze di un mercato del lavoro in rapida evoluzione; la formazione a distanza rappresenta un elemento importante per agire in questa direzione e favorire una più ampia partecipazione al mondo del lavoro”.

 

“La collaborazione con l’Università Unitelma La Sapienza di Roma contribuisce ad ampliare l’offerta didattica di Inforcoop Lega Piemonte, dando così l’opportunità ai propri utenti di poter accedere anche al catalogo di percorsi universitari di una tra le più prestigiose Università italiane che grazie ai nuovi sistemi informatici diventa “accessibile” per tutti coloro che desiderano rafforzare le proprie competenze per entrare nel mondo del lavoro o, per chi già inserito in ambito lavorativo, per rafforzarne la propria posizione” ha concluso Dimitri BUZIO Presidente di Inforcoop Lega Piemonte.

Articolo precedente Eletta la Direzione Nazionale di Culturmedia.
Prossimo Articolo Assemblea Legacoop Produzione e Servizi del Piemonte
Stampa
231 Rate this article:
No rating

Name:
Email:
Subject:
Message:
x